Psiconline ADV

Dott. Alessandro Fortunato
Arianna Ciamarone

Psiconline®
Settore Advertising
Tel. 085 817699 int.44

Contatto Skype
Il mio stato

Lunedì / Venerdì
ore 10.00 - 18.00

Chiama per qualunque
esigenza di tipo pubblicitario!
Siamo a tua disposizione
per consigliarti ed aiutarti!

Negli orari in cui non siamo presenti in sede, inviaci una email a:

Psiconlineadvmini

Ti risponderemo al più presto!

 

Psicologo? Psicoterapeuta?

Il tuo nome non può mancare.

Non puoi non farti conoscere da chi ha bisogno della tua professionalità.

Scopri le proposte che ti abbiamo riservato

Home Area Pubblica Che cosa vuole dire innamorarsi?

pubblicità

Che cosa vuole dire innamorarsi?

alt

Di amore si scrive molto. Miti, leggende, poesie, canzoni, storie, manuali, pozioni, studi ce lo presentano in modo diverso.
Forse però solo gli artisti, gli scrittori, i poeti sanno raccontarlo veramente. Perché dal punto di vista scientifico, pur esistendo numerose teorie, ancora non si è riusciti a saperne molto.

Le nuove scoperte nel campo della scienza delle relazioni tentano di spiegare i meccanismi che sottendono questa tensione al fine di impadronirsi del controllo della nostra vita amorosa, individuare, perché no, tecniche per costruire e rafforzare questo tipo di affetto.
Ma c’è sempre qualcosa di sfuggente e indefinibile nell’amore, sul perché nasce, finisce o dura.

L’innamoramento resta un’esperienza unica e sconvolgente, fortunatamente ripetibile, quasi una follia, una scoperta, un evento esplosivo, straordinario che trasforma tutto il nostro il mondo.
Una carica, una maturazione, una motivazione.

Dal punto di vista del vissuto, innamorarsi vuol dire ritrovarsi coinvolti, eccitati e preoccupati per qualcun altro.
Desiderosi di averlo vicino, di toccarlo, di ascoltarlo, un’attrazione che di solito coinvolge anche aspetti sessuali.
Un desiderio di condividere con questa persona emozioni, esperienze, pensieri, piccole cose.
Diventare intimi. Una follia quasi. Un magnetismo che ci indirizza verso una persona che diventa la Persona.
Una malattia alle volte, una fissazione della quale non riusciamo a liberarci.
Passione, gelosia, sogni, possono rendere la vita meravigliosa oppure complicata e infelice.

 

Tratto da d.repubblica.it. Prosegui nella lettura dell'articolo



Pubblicità

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Maggiori informazioni