Psiconline ADV

Dott. Alessandro Fortunato
Arianna Ciamarone

Psiconline®
Settore Advertising
Tel. 085 817699 int.44

Contatto Skype
Il mio stato

Lunedì / Venerdì
ore 10.00 - 18.00

Chiama per qualunque
esigenza di tipo pubblicitario!
Siamo a tua disposizione
per consigliarti ed aiutarti!

Negli orari in cui non siamo presenti in sede, inviaci una email a:

Psiconlineadvmini

Ti risponderemo al più presto!

 

Psicologo? Psicoterapeuta?

Il tuo nome non può mancare.

Non puoi non farti conoscere da chi ha bisogno della tua professionalità.

Scopri le proposte che ti abbiamo riservato

Home Area Pubblica Il valore delle interazioni sociali per il pensiero strategico

pubblicità

Il valore delle interazioni sociali per il pensiero strategico

La capacità d'immaginare pensieri ed emozioni di chi ci sta intorno è un meccanismo sofisticato della nostra mente che ci consente di mettere in atto la strategia di comportamento più efficace, ma si attiva solo se crediamo di essere in competizione con nostri simili, e non quando ci basiamo sulle risposte di una macchina.
E' quanto è emerso da una serie di test su un gruppo di volontari che si cimentavano in diversi tipi di giochi, senza sapere che i feedback erano forniti da un algoritmo al computer .
“Io penso che tu pensi...” potrebbe essere questo il paradigma della teoria della mente, cioè della capacità di immaginare pensieri, intenzioni, emozioni e sentimenti di un'altra persona. Ma quanto possiamo essere efficienti nell'anticipare il comportamento altrui?

 


Jean Daunizeau e colleghi dell'INSERM e del CNRS francese, che firmano un articolo sulle pagine della rivista “PLOS Computational Biology”, hanno ora scoperto che quando si tratta di mettere in azione la propria teoria della mente, è fondamentale che il soggetto si trovi in un contesto sociale per poterla usare a proprio vantaggio.
La teoria della mente è una componente essenziale del comportamento umano in ambito sociale e viene perciò studiata da molti anni.
Uno dei modelli più usati per rendere conto del comportamento di un soggetto è quello Bayesiano: in un contesto di interazione sociale tra diversi individui, ciascuno stima la probabilità che gli altri mostrino un certo comportamento, e rivede ripetutamente questa probabilità sulla base dei comportamenti effettivamente tenuti dalle altre persone.

 

Tratto da www.lescienze.it. Prosegui nella lettura dell'articolo



Pubblicità

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Maggiori informazioni