Psiconline ADV

Dott. Alessandro Fortunato
Arianna Ciamarone

Psiconline®
Settore Advertising
Tel. 085 817699 int.44

Contatto Skype
Il mio stato

Lunedì / Venerdì
ore 10.00 - 18.00

Chiama per qualunque
esigenza di tipo pubblicitario!
Siamo a tua disposizione
per consigliarti ed aiutarti!

Negli orari in cui non siamo presenti in sede, inviaci una email a:

Psiconlineadvmini

Ti risponderemo al più presto!

 

Psicologo? Psicoterapeuta?

Il tuo nome non può mancare.

Non puoi non farti conoscere da chi ha bisogno della tua professionalità.

Scopri le proposte che ti abbiamo riservato

Home Area Pubblica Leggere (buoni) libri insegna a «leggere la mente»

pubblicità

Leggere (buoni) libri insegna a «leggere la mente»

Vorreste imparare a “leggere nella mente” degli altri per sapere in anticipo come si comporteranno, interpretare nel modo giusto gesti ed espressioni, capire quali siano i loro desideri?
alt

Cominciate leggendo un bel libro: la capacità di entrare in sintonia con il prossimo, infatti, non è solo una qualità innata, ma una caratteristica che si può allenare con le buone letture.
Perché leggere un testo e leggere un’emozione hanno moltissimi aspetti in comune, come spiega uno studio pubblicato sulla rivista Science da due ricercatori inglesi.

«In entrambi i casi il significato deriva da segni (tracce sulla carta o espressioni, movimenti, posture, ndr) e vi sono strutture cerebrali dedicate,con possibili differenze di interpretazione a seconda della cultura cui si appartiene - spiega Cecilia Heyes, dell’Università di Oxford, autrice della ricerca -.
Entrambe le abilità ci distinguono dagli animali e sono alla base del nostro essere umani, inoltre possono essere oggetto di disturbi durante lo sviluppo: nelle sindromi autistiche non si riesce a comprendere l’altro e le sue emozioni, nella dislessia è complicato orientarsi fra le righe di uno scritto».

 

Tratto da www.corriere.it - Prosegui nella lettura dell'articolo



Pubblicità

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie Maggiori informazioni